I 70.000… San Siro si accende.

I 70.000… San Siro si accende.
Il colpo d’occhio ricorda solo i grandi momenti e sinceramente è emozionante.


Settantamila persone allo stadio ad agosto per un preliminare di Europa League a vedere Milan Vs Craiova sono qualcosa che come ha detto uno striscione della Curva sud ” Solo Mirabelli e Fassone ” potevamo fare.

Certo ” giocare ” con i soldi degli altri è più facile, soprattutto quando sono tanti, ma bisogna saperlo fare e fino ad oggi gli ingranaggi della neonata macchina Milan targata Cina stamno girando bene e la coppia Mirabelli – Fassone ha un suo peso determinante.

Lo stadio esplode quando Bonucci e Biglia che vengono accompagnati al centro del campo per le ” presentazioni ” ufficiali al pubblico rossonero che non si risparmia da applausi e cori in attesa di vederli all’ opera.

Ma facciamo un piccolo passo indietro, al momento che tutti aspettavano: entra in campo Donnarumma per il riscaldamento al preparatore atletico dei portieri. Fischi? Silenzio? No scrosciano gli applausi per il figlio prodigo che dopo venti giorni turbolenti ha fatto patire i tifosi milanisti per un addio che alla fine non c’è stato e tutti sono contenti.

La partita scorre tranquilla il Milan segna subito con uno degli idoli della passata stagione Bonaventura che mette al sicuro un risultato fondamentale per far continuare i tifosi a sognare con il portafoglio cinese: l’arrivo del top player, L’ attaccante di ruolo che ad oggi manca.

Una festa doveva essere e una festa è stata, il Milan passa il turno ed accede ai playoff dell’ Europa League per tornare a sognare in Europa e puntare alla vittoria di un trofeo che manca nella bacheca del club milanese.

È tutto bellissimo e ho assistito all’ incontro ( caldo a parte ) con piacere, ma siccome c’è sempre un MA questo va detto: Ai miei tempi quando si parlava di tifo ( NON ORGANIZZATO ) il cuore e la passione vincevano sempre e la vicinanza alla squadra non veniva messa mai in discussione; devo dire che con quasi duecento milioni di investimenti si è ” comprato ” uno stadio pieno oltre a dei buoni innesti per continuare a far sognare i tifosi milanisti.

Bravi Fassone e Mirabelli e il mio è un complimento adesso spero solo che tra procuratori furbetti, calciatori che hanno fatto di tutto per giocare nel Milan, esuberi da vendere e mal di pancia da placare sappiate che una volta riaccesa la LUCE A SAN SIRO e la passione bisogna saperla tenere accesa perché chi scrive gli striscioni ci sarà sempre il contorno va conquistato sul campo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...